Sicurezza, Lega: serve riforma Polizia locale avviata da Salvini

Pol/Gal

Roma, 11 gen. (askanews) - "Con il nuovo governo sono aumentati sbarchi, tasse e chiacchiere, come quelle per l'accordo Anci-Viminale sui nuovi compiti della Polizia Locale. La priorità per una vera svolta è accelerare la riforma della Polizia Locale, già avviata grazie alla Lega, anziché perdere tempo pensando di cancellare i Decreti sicurezza che hanno dato più strumenti contro trafficanti di esseri umani e delinquenti. Lamorgese è stata rapida solo a riaprire i porti e a invitare le ong al Viminale. Sveglia!". Lo dicono il senatore Stefano Candiani e il deputato Nicola Molteni, leghisti e sottosegretari all'Interno col ministro Salvini.