Sicurezza nelle scuole, Campidoglio: collegamento diretto col 112

Red/Gtu

Roma, 27 dic. (askanews) - "Assicurare una maggiore rapidità ed efficienza nel soccorso in caso di effrazione nelle strutture scolastiche, grazie al collegamento diretto con il numero unico di emergenza 112, già attivo nel Lazio": è l'obiettivo della memoria approvata dalla Giunta capitolina.

La procedura attuale, infatti - spiega il Campidoglio - prevede che il personale della sala ricezioni allarmi del Dipartimento sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana (Simu) effettui una chiamata direttamente alle forze dell'ordine, polizia di Stato o vigili del fuoco, a seconda dell'allarme riscontrato, o avvisi la sala operativa della polizia di Roma Capitale tramite fax.

La memoria invece aggiunge il collegamento diretto con la Centrale unica di risposta del 112 con "l'obiettivo di accelerare le operazioni di intervento". E sono previste in futuro anche attività formative sulla sicurezza destinate al personale scolastico. (Segue)