Sicurezza: polizia stradale, 168.479 infrazioni in Lombardia nel 2021

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 5 gen. (Adnkronos) – Con 49.526 (27.610 in ambito autostradale e 21.916 in ordinaria) pattuglie di vigilanza stradale il compartimento polizia Stradale per la Lombardia, ha accertato 168.479 infrazioni al codice della strada di cui, tra le più significative, 11.783 per infrazioni per eccesso dei limiti di velocità e 8.434 violazioni per uso dello smartphone alla guida. Sono state ritirate 5.345 patenti di guida e 6.162 carte di circolazione; 296.601 i punti complessivamente decurtati. Sono questi alcuni dei dati del bilancio del 2021 per la polizia Stradale in ambito regionale.

I conducenti controllati con etilometri sono stati 36.713, di cui 3.212 sanzionati per guida in stato di ebbrezza mentre quelli denunciati sotto l'effetto di sostanze stupefacenti sono stati 196. I veicoli sequestrati per la confisca sono stati 47. Il fenomeno infortunistico ha registrato un aumento rispetto al 2020. In particolare, a fronte di un aumento della incidentalità complessiva del 29,54% (8.398 incidenti contro i 6.483 del 2020), incidenti mortali (103) e vittime (111) sono aumentati rispettivamente del 7,29% e del 6,73 % mentre incidenti con lesioni (3.639) e persone ferite (5.275) del 22,36 % e del 23,28 %. Il confronto con il 2020, tuttavia, non è realmente rappresentativo vista la pandemia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli