Sicurezza stradale, in Emilia-Romagna si viaggia con "Fair Play" -3-

red/Rus

Roma, 6 nov. (askanews) - La campagna, con incontri, spot e locandine, partirà nei prossimi giorni e si concluderà entro l'anno.

Innanzitutto, saranno realizzati 10 "punti di sensibilizzazione" in Emilia-Romagna per diffondere leinformazioni riguardanti il reciproco rispetto degli utenti della strada e distribuire i materiali della campagna "Fai Play, oltre a quelli di "Liberi di guidare… sempre" e "Col casco non ci casco". In particolare, saranno diffusi 5.000 opuscoli e 3.000 quaderni della sicurezza, oltre a 500 locandine.

I primi appuntamenti nelle città sono fissati a Cesena (13 novembre, piazza Giovanni Paolo II), Bologna (18 novembre, piazza Re Enzo") e Rimini (25 novembre, piazza Tre Martiri, Rimini).

Saranno poi diffusi sulle radio e tv locali gli 11 spot forniti dall'Osservatorio.