Sicurezza stradale, in Emilia-Romagna si viaggia con "Fair Play" -Rpt

Red/Rus

Roma, 6 nov. (askanews) - Un mese di incontri in Emilia-Romagna, locandine e spot per condividere un patto per la convivenza civile e l'uso responsabile delle strade e per diminuire gli incidenti. È "Fair Play. In strada muoviti secondo le regole", la nuova campagna progettata dall'Osservatorio per la sicurezza stradale della Regione Emilia-Romagna, presentata oggi a Bologna dal vicepresidente e assessore alla Mobilità, Raffaele Donini, e dal presidente dell'Osservatorio, Mauro Sorbi, insieme ad alcuni rappresentanti delle 24 realtà che hanno collaborato all'ideazione della campagna informativa.

"Il nostro obiettivo con la campagna 'Fair Play' è quello di eliminare il clima di avversità fra i diversi utenti della strada- ha detto Donini-. Lo faremo attraverso spot di sensibilizzazione e incontri, nei quali ai cittadini faremo 'vestire i panni' delle diverse tipologie di utenti: d'altronde ciascuno di noi è talvolta pedone, talvolta automobilista, talvolta ciclista. E' fondamentale comprendere come la strada sia uno spazio condiviso nel quale, se tutti rispettiamo le regole del codice della strada, ci può essere una naturale e pacifica convivenza fra tutti i diversi utenti".

(Segue)