Sicurezza, vertice in Prefettura a Monza. Mauri: guerra totale a droga -2-

Cro-Mpd

Roma, 24 gen. (askanews) - Mauri ha ribadito come tra le priorità del Governo ci sia la "guerra totale alla droga, che costituisce una delle fonti principali di introiti per le attività criminali.

Per questo il governo sarà inflessibile e in prima linea nello stroncare con la massima determinazione il traffico di sostanze stupefacenti". Sulla questione dell'organico delle Forze di Polizia Mauri ha confermato l'impegno del Ministero ad aumentare il numero degli operatori delle Forze dell'Ordine anche a Monza attraverso il Piano di potenziamento degli organici.

Al termine della riunione, il Vice Ministro ha visitato la sede della Questura, la Caserma dei Vigili del Fuoco e il presidio Polfer della stazione di Monza.

"Nell'ultima legge di Bilancio - ha dichiarato Mauri - abbiamo messo risorse ingenti a favore dei Vigili del Fuoco e della Polfer. Per garantire le migliori condizioni di lavoro e di sicurezza per tutti sotto ogni aspetto. Per il Corpo dei Vigili del Fuoco si tratta di un giusto e doveroso riconoscimento, visto l'impegno quotidiano e l'abnegazione dei suoi operatori".

Nel pomeriggio, infine, il vice Ministro si è recato presso il comune di Carnate, per un incontro istituzionale con il Sindaco.