Siffredi ha contratto il Covid-19

·1 minuto per la lettura
rocco siffredi positivo coronavirus
rocco siffredi positivo coronavirus

Rocco Siffredi è positivo al Coronavirus. Questo, almeno, è quanto sostiene Dagospia. L’attore e regista di film a luci rosse avrebbe contagiato tutta la sua famiglia e i domestici. Attualmente, è in quarantena a Budapest e le sue condizioni di salute non sembrano preoccupanti.

Rocco Siffredi positivo al Coronavirus

La lunga lista di Vip positivi al Coronavirus si allunga: anche Rocco Siffredi ha contratto il Covid-19. La notizia è stata lanciata da Dagospia, che sottolinea che le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. L’attore e regista di film a luci rosse avrebbe contagiato anche la sua famiglia e i domestici. Attualmente, Rocco si troverebbe a Budapest in isolamento domiciliare fiduciario.

Soltanto qualche giorno fa, Siffredi era a Roma per collaborare alla sceneggiatura della serie tv sulla sua vita. Tornato a Budapest, dove vive da tempo, avrebbe scoperto di essere positivo al Coronavirus. Stando a quanto sostiene Dagospia, Rocco avrebbe contagiato la moglie Rozsa Tassi, i figli Lorenzo e Leonardo di 24 e 21 anni, la domestica e l’autista personale.

Al momento, Siffredi non ha commentato la notizia e i suoi social sono scesi nel silenzio. Se Rocco fosse davvero positivo al Coronavirus, il suo nome si andrebbe ad aggiungere alla lunga lista di personaggi famosi che hanno contratto il “virus democratico”. Nelle ultime ore, anche Lillo Petrolo ha rivelato di essere positivo al Covid-19 e di essere molto provato dalla malattia. Ovviamente, oltre ai tanti Vip, ci sono milioni di persone che in questo momento si trovano a combattere un mostro semi sconosciuto.