Sileri: "In Italia Covid è alle spalle, varianti non preoccupano"

·1 minuto per la lettura
Pierpaolo Sileri (Photo by Mairo Cinquetti/NurPhoto via Getty Images)
Pierpaolo Sileri (Photo by Mairo Cinquetti/NurPhoto via Getty Images)

Il coronavirus in Italia "è alle spalle, ma non ne siamo completamente fuori: andremo avanti così per tutto il 2021 con le vaccinazioni, è verosimile che andrà fatto un richiamo, ma non possiamo esserne fuori se ci sono paesi nel mondo con centinaia e centinaia di morti. Non è un problema isolato dell'Italia: servirà tutto il 2022 per il resto del mondo". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri a Radio 24.

VIDEO - Sileri “Torneremo ad abbracciarci, purché vaccinati”

Sulle varianti, in particolare quella indiana, Silerii afferma: "Non sono preoccupato: ogni volta che esce una variante c'è la preoccupazione che eluda i vaccini invece a oggi prova di questo non c'è; la ricerca poi ha fatto passi da gigante creando vaccini sicuri e efficaci: se dovesse arrivare una variante saremmo in grado di rispondere, anche se dovremmo fermarci per un po' per rallentare l'avanzata del virus. Il peggio è davvero alle spalle".