Sileri: “Priorità a vaccinati J&J per seconda dose”

·1 minuto per la lettura
(Photo: Simona Granati - Corbis via Getty Images)
(Photo: Simona Granati - Corbis via Getty Images)

“Ci sarà una priorità per coloro che hanno fatto il vaccino J&J e che dovranno fare la seconda dose. Le indicazioni saranno date a breve in maniera chiara ed esaustiva”. Lo ha dichiarato Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, su Radio Cusano Campus. Su un possibile richiamo annuale del vaccino nei prossimi anni, Sileri ha detto: “Poi se ogni anno o ogni due anni dovremo fare un richiamo ce lo dirà la scienza. Questo virus ormai è entrato di diritto nei libri di medicina”.

Sul vaccino Johnson & Johnson è intervenuto anche il prof. Andrea Crisanti.Ospite ad “Agorà” su Rai3, condotto da Luisella Costamagna, il Direttore di Microbiologia e Virologia dell’A. O. Università di Padova ha dichiarato: “In Italia abbiamo iniziato la vaccinazione Johnson & Johnson quando Johnson & Johnson sapeva già che la protezione durava due mesi”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli