Sileri: traduzione mie parole su Johnson non era accurata

Aqu

Roma, 3 giu. (askanews) - "Non ho mai sostenuto che il primo ministro inglese Boris Johnson volesse procedere, il 13 marzo, con l'immunità di gregge, come riportato nel documentario "Dispatches" di Channel 4. Bensì di aver appreso dai media che nel Regno Unito si era discusso di immunità di gregge". Così in una nota il viceministro alla Salute e senatore M5S Pierpaolo Sileri.

"Tengo a precisare di non aver detenuto in anticipo alcuna informazione in tal senso e spiace constatare come una traduzione poco accurata abbia restituito una testimonianza falsata" conclude Sileri.