Sileri: via ai lavori del Tavolo tecnico su anestesia e rianimazione

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 nov. (askanews) - "La pandemia ha evidenziato l'importanza e la centralità del lavoro nei reparti di anestesia e rianimazione e dei suoi specialisti. Allo stesso tempo ne ha fatto emergere le criticità che possono e devono essere risolte". È con queste parole che il Sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri annuncia l'insediamento, avvenuto questo pomeriggio, del Tavolo Tecnico per l'approfondimento delle tematiche relative alla programmazione, alla ricerca e alla formazione nell'ambito della disciplina medica di anestesia e rianimazione.

"Questo Tavolo rappresenta una preziosa occasione di confronto tra esperti di indiscussa professionalità - sottolinea Sileri - da cui mi aspetto proposte concrete in materia di formazione professionale, ricerca e programmazione nell'ambito dell'anestesia e della rianimazione".

Oltre quindi alla formazione e alla ricerca, verrà dato spazio anche a proposte volte a migliorare l'attività assistenziale e a favorire una maggiore omogeneità su tutto il territorio nazionale sia sul fronte formativo che assistenziale. "Inoltre, da questo Tavolo mi aspetto suggerimenti per il recupero delle prestazioni rimaste indietro a causa della pandemia, che è anche uno degli obiettivi del Tavolo tecnico sulla chirurgia con cui si può prevedere una collaborazione proficua", dice Sileri. "Infine, mi aspetto proposte su come possiamo sfruttare le risorse del PNRR per migliorare l'attività anche nel campo dell'anestesia e rianimazione", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli