Silvia Romano forse portata in Somalia dopo il rapimento

Silvia Romano forse portata in Somalia dopo il rapimento

Milano, 30 ago. (askanews) – Silvia Romano, la 24enne italiana rapita 9 mesi fa in Kenya, potrebbe essere stata trasferita in Somalia, come confermerebbero alcuni contatti telefonici dei rapitori.

Non ci sono comunque certezze su che fine abbia fatto la ragazza, sequestrata il 20 novembre 2017 a Chakama, villaggio vicino a Malindi, dove si trovava per seguire un progetto in un centro di formazione della ong Africa Miele Onlus. Ad aumentare la difficoltà la difficile collaborazione Roma-Nairobi. Finora sono tre le persone arrestate per il rapimento di Silvia Romano, prima rilasciate su cauzione poi tornati in carcere per la contestazione dell’aggravante del terrorismo.