Simona Marchini: "Pausini prudente, io avrei cantato Bella Ciao"

(Adnkronos) - "Laura Pausini è stata forse timorosa di esporsi, magari di provocare... vista l'aria che tira. Ma io, spiegando le mie ragioni, avrei cantato 'Bella Ciao'. Capisco la prudenza. Ma si tratta di un canto popolare, un canto di libertà e di pace, un canto di fratellanza, era il canto delle mondine". Così all'Adnkronos l'attrice e regista Simona Marchini commentando il 'rifiuto' di Laura Pausini di cantare Bella Ciao ('questa è una canzone politica', ha detto) durante il programma in onda alla tv spagnola, El Hormiguero.

Ed ha aggiunto Simona Marchini: "stimo a ammiro Laura Pausini, tra l'altro è stata anche ambasciatrice Unicef. Gli attacchi sui social? Ci vorrebbe un boicottaggio universale, ha concluso".