Simona Ventura, la morte di Ivana Trump: "Non aveva superato la scomparsa di Rossano Rubicondi"

Simona Ventura
Simona Ventura

Simona Ventura ha rotto il silenzio sulla scomparsa di Ivana Trump, morta appena 9 mesi dopo il suo ex marito, Rossano Rubicondi.

Simona Ventura: la morte di Ivana Trump

Simona Ventura ha commentato la scomparsa di Ivana Trump, l’ex moglie di Donald Trump scomparsa a 73 anni per un arresto cardiaco. Ivana Trump era rimasta molto colpita dalla morte di Rossano Rubicondi, morto nella sua casa di New York il 29 ottobre scorso. Lui e Ivana nonostante si fossero separati avevano mantenuto un ottimo rapporto. Secondo Simona Ventura la morte dell’attore avrebbe avuto un impatto molto forte sulla salute mentale di Ivana:

“Sì, ed era devastata dal dolore. Mi raccontò di essergli stata vicino fino all’ultimo ma non c’era stato molto da fare perché il tumore alla pelle fu devastante. Al di là dei loro litigi e degli allontanamenti, il loro è stato un amore vero e importante. Ivana ha superato molte prove difficili nella vita ma credo non abbia retto ad un dolore così grande come la morte di Rossano”, ha dichiarato la conduttrice.  In queste ore anche il fotografo Rino Barillari ha rotto il silenzio sulla scomparsa di Ivana Trump affermando grosso modo quanto detto anche da Simona Ventura.

“Anche quando si sono lasciati, lei è sempre stata molto vicina a Rossano. Ha sofferto tantissimo per la sua morte (avvenuta nel 2021 a 49 anni, ndr)ancora in giovane età per una brutta malattia”, ha dichiarato il fotografo ricordando l’ex modella. In queste ore in tanti, via social, hanno espresso il loro cordoglio per la scomparsa di Ivana Trump.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli