Simona Ventura: “Nel 1994 ho litigato con Antonella Elia”

antonella elia simona ventura

Recentemente ospite di una diretta Instagram del settimanale “Chi”, la vulcanica Simona Ventura ha raccontato diversi aspetti della sua vita quotidiana al tempo del Coronavirus. La presentatrice si trova infatti in quarantena insieme ai figli e al compagno Giovanni Terzi, che spera di sposare quando questo brutto periodo sarà lasciato alle spalle. “Questo è più di un matrimonio”, ha precisato la piemontese. “Nemmeno nei reality la convivenza forzata è così”.

Simona Ventura: rivelazione sulla Elia

Rinnovando poi la sua grande stima per Maria De Filippi, la Ventura ha tuttavia precisato che per il momento non tornerebbe alla guida dell’Isola dei Famosi. “Ho sempre difeso i miei concorrenti, anche se non sembrava. Alfonso [Signorini] sta facendo la stessa cosa al Gf Vip. Dà loro una nuova luce”. Simona ha poi sottolineato che pur essendo cambiati “i tempi, le mode, le generazioni”, il reality show resta ancora un genere che può avere fortuna nonché nuovi sviluppi.

Nel mentre, nel reality di Canale 5 dedicato ai Vip hanno preso parte tre sue “creature”, ossia Fernanda Lessa, Antonio Zequila e Antonella Elia. Proprio su quest’ultima si è incentrata una rivelazione inedita della ex padrona di casa di “The Voice”. Simona Ventura ha infatti rivelato che la ex ragazza di “Non è la Rai” litigò con lei nel lontano 1994, a Cuori e denari di Alberto Castagna. “Sa essere molto cattiva e aggressiva. Dopo due anni mi ha chiesto scusa”. Nonostante ciò, ha ammesso di aver provato molta tenerezza per la Elia quando durante l’ultima diretta del Grande Fratello Vip ha palesato di vergognarsi di sé stessa.