Simone Biles: "Grazie per l'amore e per il sostegno: ora ho capito che valgo più dei miei ori"

·1 minuto per la lettura
- (Photo: Laurence Griffiths via Getty Images)
- (Photo: Laurence Griffiths via Getty Images)

“L’amore e il sostegno che ho ricevuto mi hanno fatto capire di essere più dei miei successi, cosa che non avrei mai creduto prima”. Così Simone Biles, sui suoi profili social, ringrazia per tutti i messaggi di sostegno ricevuto dopo il suo ritiro dalla finale a squadre di ginnastica artistica per “affrontare i demoni” della sua testa.

Notizia di ieri è che la ginnasta statunitens, oro olimpico a Rio 2016, ha deciso di ritirarsi dalla finale di All-around dei giochi olimpici di Tokyo 2020. La Biles, che ieri si era ritirata dalla finale a squadre, non difenderà il proprio titolo nella finale individuale. In questi giorni l’atleta ha confessato: “Devo fare ciò che è meglio per me e pensare alla mia salute mentale, perché voglio stare bene e perché c’è una vita oltre la ginnastica”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli