Sindaco di Mosca, 'numero casi Covid si è stabilizzato'

·1 minuto per la lettura

La situazione a Mosca, dopo l'aumento dei casi delle ultime settimane, si è "più o meno" stabilizzata. Lo ha dichiarato il sindaco della capitale russa, Sergei Sobyanin, a due giorni dal termine del mini lockdown di 10 giorni imposto dalle autorità per piegare la curva dei contagi.

"Saremo consapevoli del pieno effetto (del lockdown, ndr) solo alla fine non di questa, ma della prossima settimana, quando i residenti di Mosca torneranno al lavoro, e capiremo il quadro reale", ha affermato Sobyanin all'emittente Rossiya-1. "Tuttavia, possiamo vedere dal cambiamento del trend dei casi e dei ricoveri ospedalieri che ormai la situazione si è più o meno stabilizzata, dal momento che ogni giorno vengono confermati circa 6mila casi rispetto al picco di 8mila", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli