Sindaco Lampedusa: stiamo diventando il becchino di turno -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 25 nov. (askanews) - E sull'accordo di Malta ha detto "Si parla solo di un tipo di migranti, i rifugiati e non quelli economici. Quelli che sbarcano a Lampedusa, la maggioranza sono migranti economici. Dobbiamo spogliarci tutti dall'appartenenza politica e affrontare il problema migrazioni come Stato e come Europa. Parliamo del global compact, il documento che ha fatto l'Onu, e partiamo da lì. A noi ci arrivano esclusivamente gli insulti, addirittura hanno organizzato una campagna su facebook contro i turisti che vengono a Lampedusa. C'è qualcuno che ha chiesto quanto costavano le casse da morto e che bisognava lasciare i morti in mezzo al mare".