Sindaco Roma, Gualtieri: "Raggi ha fallito, città disastro"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Noi lo diciamo chiaramente: l’amministrazione Raggi ha fallito completamente e tradito le promesse fatte ai cittadini". Lo afferma il candidato a sindaco di Roma del Pd Roberto Gualtieri durante il suo intervento all’assemblea pubblica degli iscritti del Partito Democratico, presso la Città dell’Altra Economia a Testaccio.

"Per me è davvero una gioia grandissima ed un’emozione profonda essere qui, incontrarci fisicamente dopo 15 mesi così duri e difficili. Da qui lanciamo la sfida più importante per tutti noi democratici, una sfida per la salvezza e il rilancio. Fare il sindaco è un onore e una responsabilità che sento, provo riconoscenza e gratitudine per l’unità e l’entusiasmo con cui avete deciso di sostenere mia candidatura e cercherò di farlo con umiltà, orgoglio e con una dedizione assoluta", sottolinea Gualtieri.

"La città – aggiunge l'ex ministro dell'Economia- è in uno stato disastroso, la condizione dei servizi assistenziali sono sotto gli occhi di tutti. E lei che fa? La ‘romanella’ elettorale con le sue presenze e passerelle. Un fallimento totale amministrativo e anche di visione e di progettazione. E' mancata una strategia di sviluppo, la capacità di mettersi in relazione con il lavoro straordinario della Regione Lazio. Raggi non ha mai progettato il futuro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli