Elezioni sindaco Roma, Meloni: "Bertolaso ancora non ha detto no a candidatura"

·1 minuto per la lettura

"Che Bertolaso non accetterà" la candidatura a sindaco di Roma per il centrodestra "ancora non è notizia. Gira questa voce, ma ci siamo scambiati sms qualche giorno fa, non ha ancora declinato, quindi aspetterei". Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite di 'Oggi è un altro giorno' su Raiuno.

"Se Bertolaso dovesse declinare come ha declinato Albertini -ha aggiunto la leader di Fdi- penso che ci si debba vedere. Confido che Salvini convochi un tavolo nei prossimi giorni, francamente penso che sia più intelligente fare questo dibattito lì piuttosto che farlo via media, perché qualsiasi sia il candidato, di nomi autorevoli ce ne sono tanti, con questo battage si logorano".

"Non so cosa intenda Mariastella Gelmini, secondo le regole che ci siamo sempre applicati in caso di vittoria del centrodestra il premier lo esprime il partito che nella coalizione ha preso più voti. Se le regole si vogliono cambiare, qualcuno si palesi, perché finora sono valse quelle regole lì" ha detto Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite di 'Oggi è un altro giorno' su Raiuno, replicando ala ministra per gli Affari regionali, che oggi in un'intervista ha affermato che "la scelta di Fi e Lega di rimboccarsi le maniche per tirar fuori il Paese dalla crisi, avrà un peso quando si dovrà individuare il candidato premier".

"Noi non abbiamo mai chiuso la partita così -conclude la leader di Fdi- non c'è mai stato un candidato premier prima che si iniziasse la campagna elettorale, si decide alla fine abbiamo detto, per cui è normale che ciascun partito dica, vediamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli