Sinead O'Connor minaccia di suicidarsi: ricoverata

·1 minuto per la lettura
Sinead O'Connor
Sinead O'Connor

A pochi giorni dalla scomparsa di suo figlio Shane la cantante Sinead O’Connor ha minacciato di togliersi la vita attraverso i social. Le forze dell’ordine sarebbero riuscite a raggiungere la cantante, che aveva annunciato di voler raggiungere suo figlio attraverso alcuni post sui social.

Sinead O’Connor minaccia di suicidarsi

Alcuni giorni fa Sinead O’Connor ha annunciato via social la scomparsa di suo figlio Shane, morto suicida a 17 anni dopo essere fuggito da un istituto in cui era stato ricoverato a causa delle sue tendenze suicide. La cantante, nelle ultime ore, ha postato sui social una serie di messaggi dove manifestava l’intenzione di raggiungere quanto prima suo figlio:

“Ho deciso di seguire mio figlio. Non ha senso vivere senza di lui. Tutto ciò che tocco, lo rovino. Sono rimasto solo per lui. E ora se n’è andato. Ho distrutto la mia famiglia. I miei figli non vogliono conoscermi. Sono una persona di mer*a. E voi tutti pensate che io sia carina solo perché so cantare. Non lo sono”, ha scritto la voce di Nothing Compares 2 U.

Sinead O’Connor: il bipolarismo

Già in passato la cantante aveva postato alcuni messaggi deliranti sui social che avevano allarmato i suoi fan e che avevano spinto le persone a lei care ad affidarla a una struttura specializzata. La cantante non ha fatto segreto di soffrire di bipolarismo e di altri disturbi dell’umore. Ora che il figlio Shane è tragicamente scomparso le sue condizioni psicologiche si sono aggravate.

Sinead O’Connor: la morte del figlio

Shane era il figlio che la cantante aveva avuto insieme al musicista Shane Lunny. Il ragazzo soffriva di depressione e già in passato aveva cercato di togliersi la vita. La stessa Sinead O’Connor ha per altro rivelato che il giovane avesse scritto su un quaderno quelle che sarebbero state le sue ultime volontà per il suo funerale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli