Siria, 18 miliziani iraniani uccisi in raid sul confine con l'Iraq

Fth

Roma, 9 set. (askanews) - Almeno 18 miliziani iraniani e di altre milizie pro-governative sono stati uccisi in raid compiuti nella notte tra domenica e lunedì da "aerei non identificati" su Albu Kamal, località nella provincia nord-orientale siriana Deir Ezzur nei pressi del confine con l'Iraq. Lo ha riferito oggi l'Osservatorio siriano per i diritti umani, una ong che conta su una estesa rete di attivisti in il Paese.

Secondo l'ong, "i raid aerei hanno preso di mira posizioni, mezzi, armi e depositi di munizioni delle forze iraniane e milizie pro-governative".