Siria, "275mila curdi in fuga"

webinfo@adnkronos.com

Sarebbero 275mila gli sfollati dall'avvio, mercoledì scorso, della nuova campagna militare turca nel nord della Siria. Lo hanno denunciato le autorità curde, come ha riportato la tv satellitare al-Jazeera. Tra gli sfollati ci sarebbero più di 70mila bambini. 

Ieri l'Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha) parlava di circa 160mila sfollati a causa delle ostilità nella regione e l'Unicef confermava la presenza di "circa 70mila bambini" tra gli sfollati.