Siria, 34 soldati turchi uccisi a Idlib

Gab

Roma, 27 feb. (askanews) - Almeno 34 soldati turchi sono stati uccisi negli attacchi aerei nell'Idlib siriano. Lo ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Ondus). In seguito all'attacco il presidente turco Tayyip Erdogan avrebbe tenuto una riunione di emergenza con il suo staff.

Secondo un precedente resoconto del governatore locale nella provincia sud-orientale di Hatay, Rahmi Dogan, nove soldati sono morti nel bombardamento. Dogan ha riferito che i soldati feriti sono stati portati negli ospedali in Turchia.

La Turchia ha inviato migliaia di truppe e pesanti armamenti militari nella provincia di Idlib, nel nord-ovest della Siria, per appoggiare i ribelli che cercano di trattenere un'offensiva da parte del governo siriano e delle forze russe volte a riprendere la roccaforte dei ribelli.