Siria, 36 morti in combattimenti tra regime e jihadisti a Idlib

Roma, 16 gen. (askanews) - E' di almeno 36 morti il bilancio di violenti combattimenti tra le forze governative siriane e gruppi armati jihadisti nel settore est Idlib, provincia Nord-occidentale della Siria ancora controllata da ribelli islamisti sostenuti dalla Turchia. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, una ong che conta su una estesa rete di attivisti in tutto il Paese. Secondo l'Osservatorio, sono almeno 17 i morti nelle file dei governativi mentre quelli tra i ribelli sarebbero "non meno di 19 jihadisti".(Segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli