Siria, 5,5 mln di bambini hanno bisogno di aiuto, ma mancano fondi

Red/Sim

Roma, 9 nov. (askanews) - "Nel Nord-Est della Siria, dove vivono alcuni dei bambini più vulnerabili del paese, nel 2019 l'Unicef ha vaccinato oltre mezzo milione di bambini, fornito supporto psicosociale a 150.000 bambini e consentito a oltre 100.000 bambini di iscriversi a programmi di istruzione formale. In tutto il Paese sono 5,5 milioni i bambini che hanno bisogno di assistenza": è quanto ha detto il portavoce dell'Unicef a Ginevra, Marixie Mercado, denunciando che, "a solo otto settimane dalla fine dell'anno, le operazioni di emergenza dell'Unicef in Siria sono state finanziate appena della metà, il 53%". (Segue)