Siria, 6 soldati uccisi e altri 15 feriti in un attacco a Deraa

Fth

Roma, 17 lug. (askanews) - Sei soldati siriani sono stati uccisi e altri 15 sono rimasti feriti in un attacco nella provincia meridionale di Daraa, culla della rivolta del 2011 contro il regime di Bashar al-Assad. Lo ha detto l'Osservatorio siriano per i diritti umani, una ong che conta su una estesa rete di attivisti in tutto il Paese.

Non è per il momento chiaro chi fosse dietro questo attacco. Le forze filo-governative di Deraa sono quasi quotidianamente l'obiettivo di sparatorie ed esplosioni che di solito non provocano morti, ha aggiunto l'Osservatorio.

"L'ordigno esplosivo ha colpito un convoglio che trasportava soldati della quarta divisione" vicino al capoluogo della provincia di Deraa, presa in consegna dalle forze del regime nel luglio 2018, ha detto l'ong. Sei, i soldati sono uccisi e 15 i feriti.