Siria: al-Qaeda rivendica attentato di giovedi' a Damasco

Beirut, 12 mag. (Adnkronos/Aki) - Un gruppo terroristico legato ad al-Qaeda ha rivendicato il doppio attentato di due giorni fa a Damasco, che ha fatto almeno 55 morti e quasi 400 feriti. Con una nota diffusa sul web, il Fronte al-Nusra per la protezione dei popoli del Levante afferma che le esplosioni di giovedi' sono state un atto di rappresaglia contro il regime, che continua a bombardare aree residenziali in tutto il paese. "Diciamo al regime di fermare questo massacro di sunniti o dovra' farsi carico delle conseguenze", si legge nella dichiarazione rilanciata dal sito Syria Politic.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno