Siria, armi chimiche usate da Turchia contro curdi? Ecco le foto

Fth

Roma, 22 ott. (askanews) - Dieci fotografie di combattenti curdi siriani ustionati, pubblicati in esclusiva da Newsweek, potrebbero costituire "prove" sul ricorso dell'esercito turco ad armi chimiche, in particolare il fosforo bianco, contro le forze curde nell'offensiva lanciata da Ankara lo scorso 9 ottobre sul Nord-est siriano.

"Tra gli aspetti più cupi della guerra multilaterale in Siria c'è stato l'uso segnalato di sostanze vietate come armi chimiche nocive e munizioni incendiarie intese ad illuminare il cielo notturno, ma tragicamente efficaci anche nel bruciare la carne umana. La Turchia è stata ora accusata di usare il fosforo bianco e Newsweek ha ottenuto foto che potrebbero mostrare prove di ciò", scrive la rivista sul proprio sito online.

(Segue)