Siria, arteiglieria turca bombarda postazioni dell'esercito di Assad

Fth

Roma, 4 feb. (askanews) - L'arteglieria dell'esercito turco ha bombardato diverse postazioni dell'esercito del regime siriano nel Nord del Paese. Lo ha detto la tv pubblica di Ankara TRT.

La stessa emittente ha riferito che "le forze turche che si trovano nella parte meridionale di Idlib (provincia nord-occidentale controllata da ribelli pro-turchi) e a ovest e nord di Aleppo hanno bombardato postazioni dell'esercito siriano, tra cui un posto di blocco a Salhab e l'aeroporto Jab Ramlah", dove si trova una pista per aerei militari ed è utilizzata dalle forze del presidente Bashar al Assad.

RTR ha quindi riferito che i bombardamenti turchi "sono una risposta alla continuazione dei bombardamenti aerei e di arteglieria dell'esercito siriano".