Siria, Assad: aggressione turca criminale, risponderemo

Fth

Roma, 17 ott. (askanews) - L'offensiva turca nel nord siriano "è una aperta aggressione criminale" alla quale "risponderemo". Così il presidente siriano Bashar al Assad all'ottavo giorno della campagna militare dell'esercito di Ankara sostenuto da milizie jihadiste siriane per "ripulire" il Nord-est siriano dalle milizie curde definite da Ankara come "terroriste". Lo riferiscono media ufficiali di Damasco.(Segue)