Siria, attacchi aerei israeliani feriscono 8 persone

Ihr

Roma, 7 feb. (askanews) - Aerei da guerra israeliani hanno sparato missili contro obiettivi vicino alla capitale siriana, Damasco. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Sana, le difese aeree hanno intercettato la maggior parte dei missili, ma otto persone sono rimaste ferite: ma un gruppo di monitoraggio ha riferito che le posizioni dell'esercito siriano e quelle delle milizie appoggiate dall'Iran sono state colpite e 23 persone sono rimaste uccise. Lo scrive il giornale israeliano Haaretz.

Israele non ha commentato, ma ha riconosciuto di aver effettuato centinaia di attacchi in Siria negli ultimi anni per fermare la "trincea militare" iraniana.

Sana ha citato una fonte militare siriana che ha affermato che gli aerei israeliani che sorvolano il Libano e le alture del Golan hanno lanciato due ondate di missili nella Siria meridionale.(Segue)