Siria: attivisti, 50 morti nel Paese, 12 vittime nell'esercito

Damasco, 9 apr. - (Adnkronos/Aki) - E' di almeno cinquanta morti il bilancio delle violenze registrate oggi in Siria. Lo denuncia l'Osservatorio siriano per i diritti umani citato dall'emittente Bbc. Gli attivisti, che hanno sede a Londra, precisano che tra le vittime si contano anche dodici militari dell'esercito regolare di Damasco uccisi nel corso degli scotri con i disertori al confine con la Turchia.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno