Siria, bombardamento su scuola uccide cinque bambini a Idlib

Bea

Roma, 2 gen. (askanews) - L'artiglieria dell'esercito siriano ha colpito una scuola usata come rifugio per sfollati nella provincia di Idlib, controllata dai ribelli, uccidendo nove persone tra cui cinque bambini. Lo riferiscono i Caschi bianchi, che prestano soccorso nella zona, secondo quanto riporta la Bbc sul suo sito. I feriti causati dalle bombe a grappolo a Sarmin sono sedici. Le truppe del presidente Bashar al Assad proseguono da tempo la loro offensiva nella provincia di Idlib, l'ultima area importante della Siria in mano ai ribelli e ai jihadisti.