Siria, bombe sull'ospedale pediatrico

webinfo@adnkronos.com

Caccia russi hanno bombardato nella notte e questa mattina un ospedale pediatrico nella provincia di Idlib, nel nord della Siria, inserita nelle cosidette zone di de-escalation. Lo denunciano gli attivisti dell'Osservatorio per i diritti umani, spiegando che cinque medici sono rimasti feriti nel raid.