Siria,Casellati: ritrovare dialogo con diplomazie al lavoro

Red-Pol

Roma, 14 apr. (askanews) - "Più che una opinione il mio è un monito a trovare di nuovo il dialogo, a ricercare le varie diplomazie perché finisca questa escalation, io mi auguro che ritorni quello spirito di Pratica di Mare, che aveva unito vari popoli in un momento in cui sembrava impossibile e invece si è realizzato. In questo momento non ci resta altro che aspettare che le diplomazie facciano il loro corso". Lo ha affermato il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, a "L'intervista" di Maria Latella su Sky TG24 rispondendo alla domanda su quale sia la sua opinione su ciò che sta succedendo in Siria.

Riguardo a cosa si aspetti martedì dall'aula del Senato, dove il premier Paolo Gentiloni svolgerà una informativa, Casellati ha ricordato che "innanzitutto Gentiloni darà un'informativa. Vediamo che succede da oggi fino a martedì, perché ormai la politica e lo scenario internazionale ci hanno fatto vedere come cambi tutto improvvisamente. Soltanto ieri - ha sottolineato - la situazione era diversa, oggi è precipitata. Vediamo fino a martedì che cosa ci dirà Gentiloni e poi si aprirà questo dibattito in aula, per cui vedremo e terremo conto di tutte le varie posizioni politiche".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità