Siria, Cavusoglu: presto nostra delegazione a Mosca su Idlib

Sim

Roma, 12 feb. (askanews) - Una delegazione turca si recherà presto in Russia per discutere la situazione nella provincia siriana di Idlib. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, in un'intervista all'emittente turca NTV.

Oggi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha minacciato di colpire "ovunque" le truppe di Damasco, sostenute da Mosca, dopo i due attacchi attribuiti alle forze siriane costate la vita a 13 soldati turchi e a un contractor civile turco.

"La nostra delegazione andrà presto a Mosca. Abbiamo ricevuto di recente una delegazione dalla Russia e continuiamo a collaborare. Stiamo cercando di garantire il cessate il fuoco, ma se non riusciremo ad arrivare a una decisione al termine dei negoziati con la Russia, agiremo a nostra discrezione", ha detto Cavusoglu.