Siria: cinque civili uccisi in un attacco russo vicino Aleppo

Ihr

Roma, 18 gen. (askanews) - Almeno cinque civili, tra cui quattro membri della stessa famiglia, sono stati uccisi oggi in un raid aereo russo in un villaggio nel Nordovest della Siria, teatro di nuove violenze. Lo ha detto l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Osdh).

"Un aereo russo ha fatto irruzione nel villaggio di Bala ad Aleppo occidentale dopo mezzanotte, uccidendo cinque civili, tra cui tre bambini", ha riferito l'Osservatorio. "Un uomo, sua moglie e le loro due figlie figurano tra le vittime", ha detto il direttore della Ong, Rami Abdel Rahmane all'Afp.

L'Osdh, che ha una vasta rete di fonti in Siria, determina gli autori delle incursioni in base al tipo di velivolo utilizzato, alla posizione dell'attacco, ai piani di volo e alle munizioni utilizzate.(Segue)