Siria, colloquio telefonico tra Erdogan e Putin

Coa

Roma, 9 nov. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il suo omologo russo Vladimir Putin hanno discusso oggi della situazione in Siria durante una conversazione telefonica, ed hanno ribadito l'impegno per il memorandum di Sochi del 22 ottobre scorso: lo ha dichiarato l'amministrazione turca in una nota di cui riferisce la Ria Novosti.

"Il nostro presidente ha tenuto colloqui telefonici con Vladimir Putin. Hanno discusso della situazione in Siria e hanno ribadito il loro impegno per il memorandum di Sochi del 22 ottobre", si afferma nella nota.(Segue)