Siria, combattenti curdi resistono e contrattaccano a Ras al Ain

Mos

Roma, 15 ott. (askanews) - I combattenti curdi nel nord della Siria stanno mettendo oggi in campo una forte resistenza alle forze turche e alle milizie loro alleate, che cercano di prendere la città chiave alla frontiera di Ras al Ain. Lo sostiene l'Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa France Presse.

Le Unità di protezione del popolo (YPG), la milizia curda che sta opponendosi all'avanzata turca facente parte della Forze democratiche siriane (FSD) "ha lanciato nella notte un vastocontrattacco contro le forze turche e i loro alleati siriani vicino a Ras al Ain". (Segue)