Siria, comitato costituzionale prenderà decisioni a maggioranza 75%

Fco

Roma, 28 set. (askanews) - Il Comitato costituzionale siriano prenderà le sue decisioni con una maggioranza dei almeno tre quarti dei voti. Lo ha annunciato il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, in una lettera al Consiglio di Sicurezza.

Secondo la lettera, il comitato avrà un organismo più largo e uno più contenuto. Del primo faranno parte tutti i 150 membri del comitato, mentre il più piccolo sarà formato da un massimo di 45 membri, con uguale rappresentanza di delegati del governo, dell'opposizione e della società civile. (Segue)