Siria, Conte: bene cessate il fuoco ma verifichiamo condizioni

Loc

Bruxelles, 18 ott. (askanews) - Il cessate il fuoco in Siria è "sicuramente un risultato positivo di per sé", perché "interrompe, sospende le operazioni militari" cominciate con l'invasione turca dei territori controllati dai curdi. Ma bisogna "capire meglio termini e condizioni", e in particolare "valutare meglio anche questa richiesta di 'safe zone'" che la Turchia ha avanzato per rendere il cessate il fuoco permanente. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, stamattina al suo arrivo al Consiglio europeo per il secondo giorno del vertice Ue di Bruxelles.