Siria, Conte: inaccettabili parole Erdogan su migranti

Fdv

Roma, 16 ott. (askanews) - "Le dichiarazioni di Erdogan" sulla minaccia di far arrivare i migranti in Europa in seguito al conflitto con la Siria "non sono accettabili". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervistato dal Tg1.

"Le crisi umanitarie - ha aggiunto - sono dietro l'angolo e l'alterazione dei flussi migratori è conseguente. Servono soluzioni politiche".