Siria, continuano bombardamenti nella roccaforte dell'opposizione

Ska

Roma, 22 ago. (askanews) - Gli aerei militari siriani e russi proseguono i bombardamenti nella provincia di Idlib, roccaforte dell'opposizione nel nord-est del paese.

Secondo il Syrian Observatory For Human Rights, che ha sede nel Regno Unito, i civili morti mercoledì nella zona della città di Maarrat Al-Nu'man sarebbero stati 11, 38 le vittime tra militanti, johadisti e militari del regime. Nella città di Tel Mannas sarebbe stato colpito un ospedale.

L'offensiva militare contro i ribelli a Idlib è iniziata il 30 aprile.

Nella regione vivono tre milioni di persone e si teme la crisi umanitaria. Secondo fonti di opposizione citati dal quotidiano israeliano Haaretz decine di migliaia di persone sono fuggite in questi giorni verso il confine turco.(Segue)