Siria, convoglio umanitario entra a Ras al Ain per evacuare feriti

Sim

Roma, 19 ott. (askanews) - Un convoglio umanitario è entrato oggi nella città di Ras al Ain, nel Nord-Est della Siria, per evacuare i feriti dell'offensiva militare lanciata dalla Turchia il 9 ottobre scorso. E' quanto riferiscono i media curdi, precisando che il convoglio comprende la Mezzaluna rossa siriana e la Croce rossa internazionale.

Il convoglio, rimasto in città solo poche ore, ha caricato diversi feriti presenti nell'ospedale locale, che verranno ora trasferiti nelle strutture sanitarie delle città di Qamishli e Hasakah.