Siria, convoglio Usa con 100 veicoli entrato in Kurdistan iracheno

Coa

Roma, 21 ott. (askanews) - Un convoglio militare americano di circa 100 veicoli ha lasciato la Siria questa mattina per fare il suo ingresso in Iraq attraverso il valico di frontiera di Sahela, nella provincia settentrionale di Dohuk, secondo quanto riferito dall'agenzia Reuters.

Un funzionario della sicurezza del Kurdistan iracheno ha confermato che le truppe statunitensi sono arrivate nel territorio autonomo.

Le oltre 1.000 truppe statunitensi schierate nel Nord della Siria dovrebbero raggiungere l'Iraq occidentale nelle prossime settimane per continuare a combattere i jihadisti dell'Isis e "aiutare a difendere" il Paese, aveva annunciato sabato il segretario alla Difesa americano Mark Esper.