Siria, curdi chiedono "corridoi umanitari" per civili feriti

Orm

Roma, 17 ott. (askanews) - I curdi siriano chiedono "corridoi umanitari" per fare uscire i "feriti" da Ras al Ain, assediata dalle forze turche. Come riporta l'ong Osservatorio siriano per i diritti umani, l'ospedale di Ras al Ain è stato colpito dall'arteglieria turca. Sui social network circolano foto di civili feriti, con il volto insanguinato.