Siria, da Francia 10 mln a Kurdistan iracheno per accogliere curdi

Fth/Fco

Roma, 18 ott. (askanews) - La Francia ha stanziato 10 milioni di euro per il Kurdistan iracheno, per aiutare il governo autonomo locale ad accogliere i profughi curdi del Nord-est siriano in fuga dalle loro case a causa dell'offensiva turca sulla loro regione. Offensiva iniziata lo scorso 9 ottobre e sospesa per cinque giorni a seguito di un accordo tra Ankara e Washington raggiunto nella serata di ieri. L'annuncio è stato dato dal ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, in visita a Erbil, capoluogo del Kurdistan iracheno come riferiscono media locali. (Segue)