Siria, Di Maio: dopo azione Turchia rischio foreign fighter

Dmo

Roma, 8 nov. (askanews) - "In Italia c'è sempre un dispositivo di sicurezza che guarda con attenzione a ogni rischio e che fino ad ora ha permesso di poter affrontare con il massimo della forza" le preoccupazioni legate al terrorismo, ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio aggiungendo che dopo "l'azione unilaterale di Erdogan in Siria" esiste il rischio "che terroristi detenuti nelle carceri curde e che hanno origini europee rientrino in Europa". (Segue)