Siria, Di Maio: effetti devastanti sul piano umanitario -2-

Coa

Roma, 15 ott. (askanews) - "Il bilancio delle vittime appare già drammatico e inaccettabile, con centinaia di morti e devastanti effetti sul piano umanitario", ha spiegato Di Maio. "A questo si aggiunge il brutale assassinio della giovane attivista curda Hevrin Khalaf, a cui rivolgo il pensiero di tutto il governo italiano".

"Drammatico", ha insistito il ministro, è "anche il bilancio del flusso di sfollati interni, che l'operazione turca sta innescando e che si stima abbia già raggiunto le 100mila unità".